Il Lago Enriquillo è la più grande riserva di acqua naturale nella Repubblica Dominicana , con una superficie di 375  chilometri quadrati entro ottobre 2011,  anche se la sua superficie non è costante. Le sue acque sono condivise tra le province Indndencia e Bahoruco . Fa parte del Parco Nazionale del Lago Enriquillo e Isola cabrito e Riserva della Biosfera di Jaragua-Bahoruco-Enriquillo .

Flora e fauna

La sua fauna è molto varia e interessante, soprattutto rettili e uccelli. Tra gli uccelli, uno dei più eclatanti è il fenicottero . Tra i rettili sono le due specie di iguane: l' iguana inoceronte ( Cyclura cornuta ) e iguana di Ricord ( Cyclura ricordi ). Vi è anche il coccodrillo americano la cui popolazione nel lago è un delle più grandi nel mondo. Si tratta di una specie in pericolo di estinzione. Si nutre di pesci come tilapia (specie introdotte).

La vegetazione circostante e le isole sono tipiche della foresta secca, tranne che in alcuni luoghi dove le mangrovie sono comuni. Cactus sono comuni le stesse Guayacán ( Guaiacum officinale ), Mesquite o Cambrón ( Prosopis juliflora ) e altri. Una specie importante è Saona ( Ziziphus rignonii ) in quanto i loro frutti sono mangiati da iguane.

L'Isola cabrito è l'unica foresta secca hiperxerofítico che esiste sotto il livello del mare in America. La parte più alta dell'isola cabrito è 5 m sotto il livello del mare.

tratto da wikipedia

LAGO ENRIQUILLO